La mastopessi È l’intervento che va a correggere la ptosi (ovvero la caduta) delle mammelle.
Si interviene asportando una parte di cute in quantità variabile, in base al grado di discesa della mammella.
L’esito cicatriziale varia in lunghezza e quantità ,a seconda del grado di ptosi: si possono avere cicatrici verticali, a “T” rovesciata o ad ancora.
È possibile anche aumentare il volume del seno tramite l’inserimento di una protesi mammaria, con conseguente riduzione dell’entità delle cicatrici residue.

Mastopessi: L'intervento

Questo tipo di intervento si esegue in sala operatoria con anestesia generale.
La durata è di circa un’ora e mezza ed è prevista una notte di ricovero, dopo la quale se le condizioni cliniche lo permettono, la paziente verrà dimessa.
La paziente, una volta a casa, potrà riprendere una vita normale, stando attenta a non sollevare pesi e a non guidare nella settimana successiva l’intervento.
I punti di sutura verranno rimossi dopo circa quindici giorni.

Costi mastopessi a Milano, bergamo, Varese, Cremona e Alba

Nella valutazione del prezzo di un intervento di mastopessi bisogna tenere conto di una serie di fattori quali la degenza, l’equipe medica di supporto, l’anestesista e non ultimo la struttura operatoria in cui viene effettuata l’operazione.


Per maggiori info e costi sulla mastopessi a Milano, Bergamo, Varese, Cremona e Alba compila il form di richiesta informazioni

Scrivi al medico  Chiama il medico